Attualità In evidenza

La minoranza: “L’onda di violenza è questione territoriale, serve un tavola politico

Comune

Non è in pericolo l’immagine della città, come dice il sindaco, ma il diritto di una comunità di residenti e turisti a vivere Porto San Giorgio in sicurezza e tranquillità.

È evidente già dalla scorsa estate, quando si sono verificati gravi episodi di violenza giovanile con accoltellamenti, che la nostra città è diventata teatro di dinamiche criminali legate al mercato degli stupefacenti rivolto ai più giovani.

Porto San Giorgio, soprattutto in estate, è il luogo dove certi fenomeni esplicano i loro effetti più gravi, ma è nel territorio circostante che essi traggono origine.

Il Partito Democratico che, anche in questa occasione e soprattutto su temi determinanti come la sicurezza, rinnova la propria disponibilità a collaborare, senza polemiche e facili strumentalizzazioni, invita il sindaco a porre con fermezza la questione al centro dell’azione politica del territorio perché nessuno si senta estraneo, pretendendo dalle istituzioni preposte alla sicurezza un’attenzione particolare e più marcata per Psg e le altre città della costa.

Potrebbe anche interessarti

In evidenza Today

Minorenne e senza fissa dimora fermato alla stazione dalla Polizia: affidato ai servizi sociali

È stato affidato ai servizi sociali del Comune e messo in un centro per minori il 16enne senza fissa dimora
Comune
Attualità In evidenza

Asfalto, ciclabile e arredo verde: corsa contro il tempo per aprire il lungomare sabato

C’è chi sta sistemando le piantine nelle aiuole, chi sta piantando la siepe che separerà la corsia carrabile dall’area ciclo